Lasciami volare

Pubblicato il da Mara M.

Lasciami volare

ho bisogno di fuggire

fuggire dalla rabbia dall'odio e dal rancore.

Lasciami andar via,

verso nuovi orizzonti e isole lontane,

dove la notte e il giorno si fondono insieme

e la luna danza con il sole

mentre le stelle stanno a guardare.

Ti prego lasciami volare,

ho bisogno di andare oltre il mare,

verso una terra che non c'è

dove il tutto è il niente....

dove l'anima viaggia leggera

in un ciclo riccorente,

leggera,

tra il giorno e la notte,

fino ad arrivare, alla fine di questo mare,

nel suo porto di quiete.

Lasciami andare ormai ho deciso

devo ritrovare quella spiaggia dove

l'acqua tiepida ti sfiora coccolandoti

e le braccia dell'amore ti avvolgono dolcemente,

dove non c'è spazio per le lacrime,

e i sorrisi accendono i volti illuminandoli.

Dove ogni cosa ha il suo posto ed ogni posto è quello giusto.

Oltre l'immagginabile,

oltre il razionale.

Tu, non mi stai più a sentire ma...

ti assicuro: che li un posto per me c'è,

li è il posto giusto per me.

Tu lasciami volare

e la luna danza con il sole

mentre le stelle stanno a guardare...

Ho bisogno di vivere,

ho bisogno di amare,

ho bisogno di un porto di quiete

senza più rabbia e rancore

dove la luna danza con il sole

e le stelle stanno a guardare....

tu lasciami volare...

2012 Agosto (testo)

Lasciami volare